Descrizione

SestoInBici è un gruppo locale FIAB FirenzeInBici che ha lo scopo di promuovere l'uso quotidiano della bicicletta a/da/per Sesto Fiorentino come forma di mobilità quotidiana sicura ed efficiente. Non un gruppo di ciclisti, ma di cittadini che usano la bici !

martedì 14 febbraio 2017

Incontro tecnico tra il Comune e SestoInBici per la messa a punto del prossimo progetto di sviluppo della rete ciclabile

Martedì 7 febbraio scorso l'associazione FIAB SestoInBici Onlus ha partecipato ad un incontro tecnico con gli uffici del Comune di Sesto Fiorentino per la messa a punto di un importante progetto di sviluppo e "ricucitura" della rete ciclabile.
Il progetto presentato è ambizioso e in sintesi si pone l'obiettivo di mettere "a sistema" la quasi totalità dei tratti di ciclabile esistenti integrandoli con nuovi tratti per ottenere direttrici continue intorno al centro e verso i Comuni limitrofi.
La progettazione di alcuni tratti non è affatto banale poichè il contesto urbano attuale lascia ormai poco spazio; si è cercato comunque di trovare soluzioni che privilegiassero la continuità dei percorsi e il basso impatto sulla viabilità esistente. L'intervento prevede anche la manutenzione di alcuni tratti esistenti e l'installazione di cartelli di indicazione delle varie parti della città.
L'associazione accoglie con grande soddisfazione questa proposta, riconoscendo agli uffici tecnici preposti una grande professonalità ed impegno notevole nel rispettare i tempi di consegna degli elaborati progettuali. Un giudizio molto positivo anche su questo momento di confronto che ha permesso di apportare alcune migliorie tecniche per l'efficacia dei percorsi ciclabili grazie ai sopralluoghi eseguiti nei punti più critici. Le risorse finaziarie già individuate dovrebbero in gran parte provenire dal bando di finanziamento per la riqualificazione delle periferie urbane e in parte da fondi regionali legati agli interventi nella piana, per un totale di circa un milione di euro.
Un progetto importante che, una volta realizzato e integrato con la formalizzazione delle Zone30, potrà cambiare decisamente le possibilità di spostarsi in bici in città e verso i Comuni confinanti. Come associazione SestoInBici Onlus siamo soddisfatti per aver potuto dare il nostro contributo portando le esigenze di sicurezza dei ciclisti urbani.

I tempi di realizzazione dovrebbero essere relativamente stretti essendo già presente la copertura finanziaria e, a breve, anche la progettazione esecutiva. Per ulteriori dettagli si dovrà attendere il completamento delle procedure di gara per l'appalto dei lavori. Per il momento quindi un'ottima notizia che speriamo davvero possa diventare a breve una bella realtà a servizio di tutti!

Nessun commento:

Posta un commento